Rendering è un termine della lingua inglese che sta ad indicare l’operazione informatica per produrre una rappresentazione di qualità di un oggetto, di un’architettura o di un insieme di più elementi (progettati o rilevati). Negli ultimi tempi ha assunto un valore strettamente connesso al campo della Computer Grafica, dove il processo di “rendering” identifica la generazione di un’immagine a partire da una descrizione matematica di una scena tridimensionale interpretata da algoritmi che definiscono il colore di ogni punto dell’immagine digitale. Nella fase di sviluppo e commercializzazione del prodotto, i rendering fotorealistici rappresentano un’alternativa reale ed economica alle tradizionali fotografie. Con facilità e tempi ridotti, è possibile apportare modifiche al modello e realizzare combinazioni di materiali e colori. Le immagini possono anche essere utilizzate per scopi di marketing e promozione anche prima della creazione del prototipo, con una conseguente riduzione dei costi e dei tempi.