Il termine post-produzione si riferisce a un argomento molto spinoso: non esiste una logica o una procedura standard applicabile in ogni caso, ma ogni immagine richiede un’analisi diversa e quindi, a seconda del risultato che vogliamo ottenere, sono richiesti vari processi. Il rendering non ci dà mai un’immagine pronta per essere considerata definitiva, ma rappresenta il punto di partenza per questa ulteriore fase. I principali software di fotoritocco ci consentono di dare all’immagine quell’atmosfera particolare che nella sola fase di rendering non può essere ottenuta e che aiuta ad aumentare il livello di fotorealismo richiesto.